menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Ricercatori da tutta Italia in visita alla diga di Ridracoli

Nella mattinata di lunedì 1 ottobre un gruppo di circa 25 docenti e ricercatori provenienti da varie Università italiane visiterà le strutture di Romagna Acque

Nella mattinata di lunedì 1 ottobre un gruppo di circa 25 docenti e ricercatori provenienti da varie Università italiane (Ateneo di Bologna, Politecnico delle Marche, Politecnico di Bari e Università di Pavia) visiterà le strutture di Romagna Acque-Società delle Fonti Spa della zona di Santa Sofia: il centro operativo di Capaccio, la diga di Ridracoli e l’ecomuseo Idro.

La visita del gruppo avviene dopo una ricognizione preliminare, all'interno del progetto PRIN 2009/2013 (Programmi di ricerca di rilevante interesse nazionale), che ha evidenziato come il sistema di potabilizzazione di Romagna Acque costituisca una indubbia eccellenza nella complessa funzionalità di governo del territorio locale, dimostrando una avanzata integrazione tra presenze idriche, coltivazioni, protezioni forestali e conservazione critica del patrimonio storico-ambientale afferente al parco nazionale dell'alto Appennino Forlivese.

Tali elementi, fondamentali per il gruppo interuniversitario, saranno oggetto  di studio: in particolare sui temi del progetto di paesaggio e dell'integrazione di strutture "leggere" per una ricettività turistica sostenibile ed evoluta.
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Una ricetta che sa di casa: le zucchine ripiene

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ForlìToday è in caricamento