rotate-mobile
Martedì, 9 Agosto 2022
Cronaca

Anziano scomparso, continuano le ricerche: arrivano i cani molecolari

Continuano le ricerche di Enzo Zattoni, il 74enne scomparso nella nottata tra venerdì e sabato dopo essere stato dimesso dal pronto soccorso dell'ospedale Morgagni-Pierantoni a seguito di una caduta accidentale

Sono arrivati dal Centro Cinofili Carabinieri di Firenze i cani molecolari per le ricerche di Enzo Zattoni, il 74enne scomparso nella nottata tra venerdì e sabato dopo essere stato dimesso dal pronto soccorso dell’ospedale Morgagni-Pierantoni a seguito di una caduta accidentale. Con l'ausilio delle unità cinofile, gli uomini dell'Arma hanno battuto le aree nei pressi dell'argine del fiume Montone e le zone limitrofe dell’ospedale, visto che l'uomo si sarebbe allontanato a piedi. Alle ricerche, che per ora non hanno dato esiti, hanno preso parte anche i Vigili del Fuoco. Il personale del 115 ha perlustrato il fiume con la squadra sommozzatori equipaggiata di un gommone. Questa la sua descrizione: l'uomo è alto 1 metro e settanta, con corporatura normale. E' vestito con pantaloni e un giubbotto a trequarti di colore scuro. Ha capelli bianchi incolti, barba e baffi lunghi bianchi.

Enzo Zattoni, continuano le ricerche (foto di Alessandra Salieri)

Enzo Zattoni, le ricerche

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Anziano scomparso, continuano le ricerche: arrivano i cani molecolari

ForlìToday è in caricamento