rotate-mobile
Cronaca

Di Enzo Zattoni ancora nessuna traccia: anche gli scout partecipano alle ricerche

Anche sabato mattina si è messa in moto la macchina dei soccorsi da parte del coordinamento della Protezione Civile della Provincia di Forlì-Cesena. Anche gli scout partecipano alle ricerche

Ancora senza esito le ricerche di Enzo Zattoni, l’uomo di 74 anni scomparso un settimana fa dopo essere stato dimesso dal Pronto Soccorso dell’ospedale Morgagni-Pierantoni di Forlì. Anche sabato mattina si è messa in moto la macchina dei soccorsi da parte del coordinamento della Protezione Civile della Provincia di Forlì-Cesena.

?

Continuano le ricerche di Enzo Zattoni

PARTECIPANO ANCHE GLI SCOUT - Alle ricerche, che con tutta probabilità andranno avanti fino a domenica, hanno partecipato molte delle associazioni di volontariato tra le quali anche alcuni scout della pattuglia dell’Agesci, che sono stati formati alcune settimane fa in uno specifico corso di ricerca persone.

RICERCHE PIU’ AD AMPIO RAGGIO - Vigili del Fuoco, Protezione Civile, Soccorso Alpino e altre associazioni, come detto tra le quali anche gli scout, stanno ricercando Zattoni senza sosta non solo nelle immediate vicinanze del fiume, ma anche addentrandosi più nell’entroterra. Il Soccorso Alpino ha anche ispezionato alcune cisterne dismesse, al momento con esito negativo. La Croce Rossa ha anche utilizzato un particolare centro di coordinamento mobile con cartografia, radio e supporto all’avanguardia necessario per le operazioni di ricerca e per la logistica. Le ricerche sono iniziate alle 9 circa nei pressi dell’ospedale Morgagni-Pierantoni dove tutto, purtroppo, è iniziato esattamente sette giorni fa.

LE FOTO DELLE PRECEDENTI RICERCHE

Enzo Zattoni, continuano le ricerche (foto di Alessandra Salieri)


Enzo Zattoni, le ricerche

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Di Enzo Zattoni ancora nessuna traccia: anche gli scout partecipano alle ricerche

ForlìToday è in caricamento