Lunedì, 18 Ottobre 2021
Cronaca

Ricoverata nascondeva un pacchetto sospetto nelle parti intime: spuntano "coca" e soldi

I poliziotti hanno esaminato il contenuto del sacchettino, accertando che si trattava di cocaina, per un quantitativo di poco meno di 12 grammi

Gli agenti delle Volanti dell'Ufficio Prevenzione Generale della Polizia di Stato di Forlì sono intervenuti lunedì pomeriggio su richiesta degli operatori sanitari del Pronto Soccorso per il ritrovamento di un pacchetto sospetto contenente polvere bianca nascosto nelle parti intime di una paziente in cura. I poliziotti hanno esaminato il contenuto del sacchettino, accertando che si trattava di cocaina, per un quantitativo di poco meno di 12 grammi.

È scattata quindi una perquisizione tra gli effetti personali della ragazza, col sequestro di un altro paio di grammi del medesimo stupefacente, un grammo di hashish e la somma di denaro di circa 1650 euro, mentre presso il suo domicilio non è stato trovato nient’altro.

La donna, già gravata da precedenti specifici, è stata denunciata alla magistratura per detenzione a fini di spaccio di stupefacenti. In ragione delle sue condizioni di salute è rimasta in custodia agli operatori sanitari per le cure relative al malore che l’aveva portata al ricovero, conseguente a patologie pregresse.
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ricoverata nascondeva un pacchetto sospetto nelle parti intime: spuntano "coca" e soldi

ForlìToday è in caricamento