menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Bartolini (PdL): "Via i rifiuti ad Hera? Sosterremo il sindaco"

""Ricordo bene che quando con uno slogan dicevo che "Hera meglio quando non c'Hera" venivo deriso da tutta la sinistra e quindi non può non darmi soddisfazione notare che ora, sia pure con grave ritardo, finalmente alcune giunte di sinistra pare stiano venendo sulla mia posizione "

“Ricordo bene che quando con uno slogan dicevo che “Hera meglio quando non c’Hera” venivo deriso da tutta la sinistra e quindi non può non darmi soddisfazione notare che ora, sia pure con grave ritardo, finalmente alcune giunte di sinistra pare stiano venendo sulla mia posizione che è sempre stata mirata a ridare ruolo e dignità alle amministrazioni locali che con Hera han subito imposizioni calate dall’alto dal proprio partito ai danni dei cittadini”: a parlare è Luca Bartolini, consigliere regionale del PdL, sulla scorta delle recenti dichiarazioni del sindaco Balzani, che via Facebook ha annunciato di voler sottrarre ad Hera la raccolta dei rifiuti e di prenderla in carico diretto al Comune.

Continua Bartolini: “Ho appreso quindi con piacere, ma anche con forte sospetto, la volontà della Giunta Balzani che intende scorporare i rifiuti da Hera SpA ed affidarli in gestione diretta (cioè senza gara e non in regime di concorrenza) ad una società a totale partecipazione pubblica, senza scopo di lucro, con la partecipazione di tutti i Comuni del comprensorio forlivese ed anche della Provincia che intenderanno aderirvi. Il sospetto però è che alle dichiarazioni non seguiranno i fatti, almeno fino a quando la nostra Regione sarà guidata dalla sinistra che ha creato e che continua a decidere tramite ATERSIR su questa sua creatura di partito”.

Bartolini ricorda che, dopo lo scioglimento dell’ATO provinciale, il potere decisionale è stato trasferito ad un unico Ambito Regionale: “Dubitiamo che il PCI-PDS-DS oggi PD consentirà al Sindaco Balzani di poter portare a termine i propri propositi. Viste infatti le complicate attuali dinamiche interne al partito, non vorrei che tale argomento fosse usato solo per fini propagandistici e di riequilibrio interni a questo che sta vivendo uno psicodramma politico senza precedenti”.

“Nel caso invece il Sindaco dimostrasse di credere veramente in questa proposta e si realizzassero finalmente le condizioni, il PDL coerentemente con la sua battaglia che da tempo sostiene, sosterrà in ogni ambito questa iniziativa amministrativa al fine di ridare ai cittadini un servizio migliore, tariffe più congrue e, soprattutto, dei referenti locali ai quali rivolgersi visto che oggi, anche gli stessi Sindaci, svuotati di ogni ruolo, sono costretti a rivolgersi ad numero verde per sottoporre ad Hera i problemi che i cittadini quotidianamente gli sottopongono”.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Una ricetta che sa di casa: le zucchine ripiene

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ForlìToday è in caricamento