"Rifiuti fuori legge", parte la sperimentazione di Alea a Forlimpopoli

Dal 9 luglio in una via della città artusiana parte la sperimentazione del sistema di controllo sul conferimento dei rifiuti

Dal 9 luglio in via Saffi a Forlimpopoli partirà il progetto sperimentale “No Rifiuti fuori legge”: quando gli addetti alla raccolta dei rifiuti riscontrano degli errori, applicano sul contenitore degli adesivi di segnalazione per informare i cittadini riguardo gli errori commessi.   I casi possono essere diversi, per esempio: il contenitore viene esposto nel giorno sbagliato, non si usa il contenitore/sacchetto corretto o si espone troppo materiale, lasciando i rifiuti fuori dai contenitori. Questi speciali adesivi vengono applicati anche quando l’operatore riscontra degli errori nella differenziata, per esempio se trova plastica nel contenitore riservato alla raccolta della carta.

La sperimentazione anticipa il sistema di controllo che sarà adottato il prossimo anno con l’avvio – anche a Forlimpopoli - del porta a porta con tariffa puntuale e ha lo scopo di supportare i cittadini, abituandoli alle nuove regole della raccolta differenziata. I cittadini che troveranno sui propri contenitori l’adesivo bianco e rosso non dovranno temere multe o sanzioni: l’obiettivo è quello di educare le utenze al rispetto delle regole, comunicando eventuali errori e migliorando, così, la qualità della raccolta.

 “Forlimpopoli fa la raccolta differenziata porta a porta dal 2006, così, mentre ALEA in questo anno è impegnata a far partire negli altri comuni forlivesi il nuovo modello di raccolta, abbiamo pensato di sperimentare nella nostra città quello che sarà il sistema di segnalazione dei comportamenti sbagliati. Partiremo da via Saffi che è la via principale del Centro Storico, sotto i cui porticati le cattive abitudini si notano con più facilità”, afferma l’Assessore all’Ambiente Gian Matteo Peperoni.

Per qualsiasi informazione, è possibile contattare il numero verde 800.68.98.98 solo da telefono fisso o il numero 0543 784700 da cellulare; oppure consultare il sito www.alea-ambiente.it.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • SuperEnalotto, sfiorato il colpaccio da oltre 67 milioni: si consola con una bella vincita

  • Elezioni regionali, l'Emilia Romagna elegge il nuovo presidente: la diretta dello spoglio, tutti i dati

  • Rapina con la pistola e strattona la farmacista terrorizzata, arrestato nel giro di due giorni

  • L'auto sfreccia ad alta velocità, scatta l'inseguimento sulla via Emilia: alla guida c'era uno spacciatore

  • Nel Forlivese solo Forlì e tre comuni preferiscono Bonaccini, l'entroterra è con Borgonzoni

  • Travolge una passante nei pressi del centro commerciale e non si ferma. Trovata grazie alle telecamere di ultima generazione

Torna su
ForlìToday è in caricamento