Rifiuti stoccati nell'azienda fallita: la protesta dei cittadini arriva in Regione

Il rapporto tra Ecotecnica, che si occupava di smaltimento dei rifiuti, e i cittadini di San Lorenzo in Noceto era teso già quando la società era attiva per via di traffico e cattivi odori

Il rapporto tra Ecotecnica, che si occupava di smaltimento dei rifiuti, e i cittadini di San Lorenzo in Noceto era teso già quando la società era attiva per via di traffico e cattivi odori, ma lo resta ora che è stato dichiarato il fallimento. Il blocco delle attività, infatti, ha comportato la presenza di rifiuti stoccati all'interno dello stabilimento e lì rimasti. La questione sarà affrontata dalla cittadinanza nel corso di un'assemblea pubblica che si terrà lunedì sera alle 20,30 nella sala parrocchiale della frazione su viale dell'Appennino. Oltre ai quesiti si cercherà anche di trovare delle risposte, perché la situazione inquieta i cittadini che si trovano nell'area circostante, per i possibili effetti su ambiente e salute.

Il caso intanto giunge anche in Regione. Il fallimento dell'Ecotecnica è anche al centro di un’interrogazione presentata in Regione da Massimiliano Pompignoli (Lega Nord), che si fa interprete della preoccupazione dei residenti per il futuro dell’ingente quantitativo di rifiuti stoccati, il cui impatto sull’ambiente rischia di essere rilevante. Il consigliere chiede alla Giunta regionale “quale soggetto si occuperà della rimozione dei rifiuti speciali, comprese le vasche interrate e le cisterne per il contenimento di rifiuti liquidi nonché una tettoia per i rifiuti solidi, e in quali tempi". Infine, domanda "che tipo di interventi stiano promuovendo Arpae e il Comune di Forlì per tutelare l’ambiente e i cittadini della frazione”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Punta un euro su un gratta e vinci e non crede ai propri occhi: il "Sette e mezzo" è fortunato

  • Porta l'auto dal meccanico e dal cofano spunta una micia: "E' una gatta di casa, cerchiamo la sua famiglia"

  • Pit stop "stupefacente" dal gommista: la Squadra Mobile scopre il canale della droga per Forlì

  • Travolge una passante nei pressi del centro commerciale e non si ferma. Trovata grazie alle telecamere di ultima generazione

  • Minacce di morte dentro un supermercato: serata 'agitata' in viale Vittorio Veneto

  • Guidava con la patente revocata da oltre sette anni: multa salatissima per un 32enne

Torna su
ForlìToday è in caricamento