Giovedì, 24 Giugno 2021
Cronaca

Rimossi gli alberi caduti e la copiosa neve: riaperto il passo della Calla

È stata riaperta la Provinciale 4 del Bidente tra Campigna e passo della Calla. Sono stati rimossi gli alberi crollati lungo la carreggiata sotto il peso della neve caduta abbondantemente nei giorni scorsi

È stata riaperta la Provinciale 4 del Bidente tra Campigna e passo della Calla. Sono stati rimossi gli alberi crollati lungo la carreggiata sotto il peso della neve caduta abbondantemente nei giorni scorsi. Dal sindaco di Santa Sofia, Daniele Valbonesi, arriva un ringraziamento agli operatori del servizio viabilità della Provincia e ai forestali dell'UTB di Pratovecchio. Nelle prossime altre nevicate sono attese sui rilievi e a quote più basse. Informa il serviziometeorologico dell'Arpae: martedì è prevista "nuvolosità in aumento nel corso del primo mattino con precipitazioni diffuse ad iniziare dai rilievi in spostamento verso il resto della regione. Le precipitazioni saranno generalmente deboli, localmente moderate sui rilievi, dove assumeranno carattere nevoso sopra i 500-600 metri sul settore centrale e romagnolo. Esaurimento delle precipitazioni dal tardo pomeriggio ad iniziare dai rilievi".

L'Epifania vedrà "nuvolosità irregolare con locali precipitazioni, anche a carattere di breve rovescio, più probabili sui rilievi centrali. Quota neve intorno ai 500m. Dalla sera diminuzione della nuvolosità con possibili gelate". Giovedì e venerdì "si prevedono condizioni di relativa stabilità con assenza di precipitazioni. Successivamente la discesa da nord di un intenso minimo depressionario in quota potrebbe apportare un peggioramento per sabato e domenica con nevicate diffuse anche in pianura con accumuli significativi. Temperature in diminuzione a fine periodo"

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rimossi gli alberi caduti e la copiosa neve: riaperto il passo della Calla

ForlìToday è in caricamento