menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Rimozione dell'Amianto dalle scuole, soldi anche a Forlì

Soldi freschi per la ristrutturazione e la rimozione dell'amianto dagli edifici scolastici. Sono quelli contenuti nel "Decreto Fare", recentemente divenuto legge

Soldi freschi per la ristrutturazione e la rimozione dell’amianto dagli edifici scolastici. Sono quelli contenuti nel “Decreto Fare”, recentemente divenuto legge. “Nonostante si parli d’altro sui grandi media nazionali, ci sono anche fatti concreti e provvedimenti importanti che vengono adottati in parlamento – fa notare il deputato forlivese Marco Di Maio -. Questo è uno di quelli, poiché mette a disposizione di Comuni e Province italiane 150 milioni di euro aggiuntivi per la rimozione dell’amianto dalle scuole, che saranno erogati attraverso le Regioni”.

“Si tratta di una opportunità importante anche per il territorio forlivese – fa notare il parlamentare – perché 7 milioni sono destinati all’Emilia-Romagna. La Regione ha già deliberato, attribuendo alle Province la competenza di stilare l’elenco degli interventi”. “Non si tratta di cifre risolutive della complesso dei problemi inerenti l’edilizia scolastica - aggiunge il deputato -, ma sono soldi importanti per i Comuni, che così possono mettere in moto investimenti, sostenere l’economia locale e migliorare la qualità delle nostre scuole, obiettivo prioritario e da perseguire anche sul nostro territorio”.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ForlìToday è in caricamento