rotate-mobile
Centro storico

Operazione anti graffiti in centro: da "Orgogliosi Forlivesi" un esempio di cittadinanza attiva

"E' stato bello ritrovarsi in compagnia - affermano dal comitato -. Si tratta di una piccola testimonianza del risveglio civico di cui si sente davvero bisogno. Insieme si può. E più siamo e meglio è"

Da "Orgogliosi Forlivesi" un esempio di cittadinanza attiva. Una nutrita delegazione del comitato costituitosi alcune settimane fa e che conta oltre 70 membri e più di 450 adesioni al gruppo Facebook, si è mobilitato sabato mattina per rimuovere i graffiti che deturpano il centro storico. In particolare la mobilitazione contro il degrado si è focalizzata nell'area dei Giardini Orselli, per dare nuova luce ai giochi presenti, ma anche in Piazzetta della Misura. "E' stato bello ritrovarsi in compagnia - affermano dal comitato -. Si tratta di una piccola testimonianza del risveglio civico di cui si sente davvero bisogno. Insieme si può. E più siamo e meglio è".

L'impegno di "Orgogliosi Forlivesi" contro i graffiti in centro

"Orgogliosi Forlivesi" ha acceso nelle ultime settimane l'attenzione sul problema sicurezza in alcune aree del centro storico, che si è tradotto con un'intensificazione dei controlli delle forze dell'ordine e di due ordinanze firmate dal sindaco Gian Luca Zattini indirizzate rispettivamente al titolare del minimarket di via degli Orgogliosi 24 e a quello di Corso Mazzini 18, dopo l’accertamento da parte delle forze dell’ordine "di fatti illeciti e gravi situazioni di pregiudizio dell’incolumità pubblica". Non solo. Il comitato ha chiesto ed ottenuto un incontro con Alea Ambiente sulla necessità di preservare il decoro nel cuore della città. Il tavolo, riunitosi martedì scorso alla presenza tra gli altri del coordinatore del Comitato di Quartiere Centro Storico di Forlì, Alberto Poggi, ha rappresentato anche l’occasione per confrontarsi su nuove possibili sperimentazioni, soprattutto in un’ottica di contrasto agli abbandoni di rifiuti.

Leggi le notizie di ForlìToday su WhatsApp

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Operazione anti graffiti in centro: da "Orgogliosi Forlivesi" un esempio di cittadinanza attiva

ForlìToday è in caricamento