Rinnovo di gran parte degli organi di ateneo, l'Alma Mater si prepara alle elezioni

Il prossimo anno terminerà il mandato di gran parte degli Organi dell'Alma Mater e si svolgeranno le elezioni per il loro rinnovo

Sono state comunicate, in Senato Accademico, le date per il rinnovo di gran parte degli Organi di Ateneo nel corso del prossimo anno, tra cui i Direttori di Dipartimento, Senato Accademico, Consiglio di Amministrazione, Rettore, Consulta dei sostenitori e Consulta del Personale Tecnico Amministrativo.

I Direttori di Dipartimento (tranne 5 Direttori di Dipartimento che hanno decorrenze diverse) e il Senato Accademico termineranno il loro mandato il 2 maggio 2021; la Consulta dei Sostenitori il 9 maggio 2021; il Consiglio di Amministrazione il 13 giugno 2021; il Rettore il 31 ottobre 2021 e la Consulta del Personale Tecnico Amministrativo il 13 dicembre 2021.

L'elezione del Rettore sarà bandita il 30 aprile 2021: le candidature dovranno essere presentate entro il trentesimo giorno anteriore al primo giorno di votazione, ed è previsto un primo turno di votazione e un secondo con l’eventuale ballottaggio.
Nel bando di indizione saranno indicate le date delle candidature (in un periodo indicativamente compreso tra il 4 e il 21 maggio 2021) e i giorni di voto (presumibilmente il 22/23 giugno 2021 - primo turno - e il 29/30 giugno 2021 - secondo turno per eventuale ballottaggio).
Sarà anticipata alla seduta del Senato Accademico di gennaio (anziché di marzo) la discussione sulla definizione del metodo di voto (Voto telematico con seggio fisico o voto completamente on line, termine di presentazione delle candidature, numero delle firme di sottoscrizione delle stesse ecc.).  

L’elezione del Senato Accademico sarà indetta almeno sessanta giorni prima del giorno fissato per le votazioni e le candidature dovranno essere presentate entro il quattordicesimo giorno precedente la data delle elezioni. L’elezione dovrebbe svolgersi nella seconda metà del mese di marzo 2021.

L’elezione dei Direttori di Dipartimento è necessariamente preliminare all’elezione del Senato Accademico, in quanto per la componente riservata ai Direttori di Dipartimento, la formale e regolare elezione a Direttore di Dipartimento è requisito per l’elettorato passivo all’elezione in Senato.
Nei casi in cui i mandati hanno diverse decorrenze da quelle complessivamente allineate, i rinnovi dei Direttori seguiranno le specifiche scadenze. L’elezione dovrebbe, quindi, svolgersi nel periodo gennaio-febbraio 2021, secondo le indicazioni che saranno fornite dagli Uffici ai Dipartimenti interessati.

I lavori per la selezione del nuovo Consiglio di Amministrazione dovrebbero svolgersi indicativamente nel periodo gennaio-giugno 2021: a gennaio 2021 il Senato Accademico definirà i contenuti essenziali degli avvisi pubblici per la presentazione delle candidature alla carica di consigliere di amministrazione; a febbraio 2021 saranno pubblicati gli avvisi pubblici per la selezione; a marzo 2021, dopo la scadenza del termine di presentazione delle candidature, il Senato Accademico uscente e il Magnifico Rettore individueranno i 5 componenti (rispettivamente 2 interni e 3 esterni all’Ateneo) del Comitato di Selezione; a maggio 2021 la Consulta del Personale Tecnico Amministrativo in carica, la nuova Consulta dei Sostenitori e il Rettore in carica proporranno al nuovo Senato Accademico la nomina dei componenti del nuovo Consiglio di Amministrazione.

La Consulta dei Sostenitori sarà rinnovata in base alle designazioni degli enti esterni interessati, in tempo utile, con avvio delle attività da marzo 2021, mentre le rappresentanze studentesche elette dal Consiglio degli Studenti per il Senato Accademico, il Consiglio di Amministrazione, il Nucleo di Valutazione e il Comitato per lo Sport Universitario termineranno il mandato il 22 settembre 2021 e occorrerà, quindi, che il Consiglio degli Studenti rinnovi tali rappresentanze nel corso di una seduta.

A partire da settembre 2021 si rinnoveranno anche gli organi delle Scuole e saranno avviate anche le attività per la nuova composizione del Comitato Unico di Garanzia per le Pari Opportunità, la valorizzazione del benessere di chi lavora e contro le discriminazioni nel lavoro-CUG.

L’elezione per il rinnovo della Consulta del Personale Tecnico Amministrativo si svolgerà nel mese di novembre 2021, mentre per il Collegio dei Revisori dei Conti saranno avviate le attività per la nuova composizione da settembre 2021.

Nel corso del 2021 sono previsti anche i rinnovi di circa 118 coordinatori di consiglio di corso di studio e di circa 35 direttori di scuole di specializzazione.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, l'Emilia Romagna resta "arancione". In arrivo ordinanza più soft: riaprono i negozi nei festivi

  • Attaccato dai cinghiali che aveva "adottato": il 65enne non ce l'ha fatta

  • Porta loro da mangiare, viene aggredito dai cinghiali che aveva "adottato": trasportato d'urgenza al Bufalini

  • Meteo, dicembre debutterà col freddo e la neve: fiocchi in arrivo a bassa quota

  • Perde il controllo dell'auto e si ribalta: nuovo incidente sulla "Bidentina" - LE FOTO

  • Coronavirus, l'Emilia Romagna allenta le restrizioni: centri commerciali chiusi nei weekend. Negozi riaperti la domenica

Torna su
ForlìToday è in caricamento