menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Ripartono a settembre le iscrizioni ai corsi serali per adulti dell'Istituto "Ruffilli"

A partire da settembre gli iscritti potranno frequentare le lezioni che si svolgeranno in orario pomeridiano e serale dal lunedì al venerdì dalle 17.30 alle 22.30

Al via le iscrizioni alle classi terza/quarta e quinta del corso serale per adulti "Servizi sociosanitari" dell'Istituto Professionale Ruffilli di Forlì per il prossimo anno scolastico. A partire da settembre gli iscritti potranno frequentare le lezioni che si svolgeranno in orario pomeridiano e serale dal lunedì al venerdì dalle 17.30 alle 22.30 e comprendono le classi terza e quarta e la classe quinta dell'indirizzo Servizi Socio- Sanitari e danno la possibilità di conseguire il diploma quinquennale.

"Tali percorsi, attivi ormai da anni, sono indirizzati agli adulti che vogliono innalzare il loro livello di istruzione con un diploma quinquennale e ai giovani maggiorenni che hanno interrotto il loro percorso scolastico di scuola secondaria superiore e che sentono la necessità ora di completarlo - spiegano il drigente scolastico Marco Molinelli e la referente del corso serale, Mariarita Castellani -. Il diploma di scuola superiore conseguito ha ottima spendibilità nel mondo del lavoro e offre adeguate competenze, atte a soddisfare le esigenze socio-sanitarie di persone e comunità, in linea con le indicazioni dell'Unione Europea".

"Fra gli aspetti innovativi si annoverano le competenze relative alla legislazione sanitaria - oggi così importane alla luce della pandemia in atto anche nel nostro paese - lo studio di 2 lingue straniere, la valorizzazione della dimensione applicativa delle discipline - concludono -. I buoni, talora eccellenti risultati conseguiti dai diplomati (il ricordo va agli studenti del 2018/2019 meritevoli dell'encomio della Commissione di Esame) - ormai consolidatisi negli anni - offrono loro concrete possibilità di inserirsi a pieno titolo nel mondo del lavoro in strutture sociali operanti sul territorio per soddisfare le necessità e i bisogni della comunità e delle categorie "deboli" (minori, anziani, handicap, disagi e bisogni sociali)".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ForlìToday è in caricamento