Martedì, 23 Luglio 2024
Centro storico

Rissa in via Bonali, Zattini (Ascom): "Sulla sicurezza ci si gioca il futuro della città"

Alberto Zattini, direttore di Ascom-Confcommercio commenta così la rissa avvenuta nel primo pomeriggio di venerdì in via Bonali, nei pressi del centro commerciale "I Portici"

 "Residenti, cittadini e commercianti sono esasperati". Alberto Zattini, direttore di Ascom-Confcommercio commenta così la rissa avvenuta nel primo pomeriggio di venerdì in via Bonali, nei pressi del centro commerciale "I Portici". "I fatti ci preoccupano, anche perché da parte di chi vive in questa zona riceviamo segnalazioni continue - afferma Zattini -. La polizia locale è molto molto attenta nello svolgere il proprio dovere per far rispettare il codice della strada (i parcheggi nello specifico), ma la vediamo meno attenta rispetto a questa situazione. Alla nuova amministrazione - alle cui dipendenze è la polizia locale - chiediamo attenzione verso la zona dei Portici e della stazione, non dimentichiamoci che questo è il biglietto da visita di chi arriva in città".

Nei giardinetti vicini a via Bonali, prosegue il direttore di Ascom-Confcommercio, "stazionano da tempo gruppi di persone, all'apparenza senza fissa dimora, oltre che baby-gang che infastidiscono i presenti. E dunque, quando la polizia locale controlla la regolarità dei parcheggi, dovrebbe fare altrettanto con queste persone. La vista della 'divisa' li scoraggerebbe dal commettere reati. Tra l'altro questi giardini sono frequentati. o almeno, dovrebbero esserlo. da famiglie con bambini. Urge un intervento. Per risolvere questo problema occorre dare la delega alla Sicurezza ad un esperto con riconosciute capacità nel gestire un tema che sarà centrale nei prossimi anni. Sulla sicurezza ci si gioca il futuro della città, specie come immagine verso l'esterno".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rissa in via Bonali, Zattini (Ascom): "Sulla sicurezza ci si gioca il futuro della città"
ForlìToday è in caricamento