menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Zuffa tra la movida di Milano Marittima, tra i coinvolti anche dei forlivesi: decisive telecamere e testimoni

La rissa, che si è consumata più riprese per le vie centrali della località rivierasca, è stata sedata grazie al celere intervento delle pattuglie della Polizia di Stato

Zuffa tra la movida di Milano Marittima. Protagonisti in negativo dell'episodio alcuni giovani forlimpopolesi e cesenati. I fatti si sono consumati nella nottata dell'11 luglio scorso. La rissa, che si è consumata più riprese per le vie centrali della località rivierasca, è stata sedata grazie al celere intervento delle pattuglie della Polizia di Stato già presenti in zona. Nella circostanza alcuni dei coinvolti avevano riportato delle lesioni. Sull'episodio la Squadra Mobile di Ravenna ha avviato fin da subito le indagini del caso.

Attraverso la raccolta delle di testimonianze e l’analisi delle immagini video registrate dai sistemi di video sorveglianza pubblici e privati, i detective sono riusciti a ricostruire la dinamica dei fatti identificando i giovani coinvolti nella vicenda. In particolare sono stati identificati 10 ragazzi di età compresa fra i 18 e i 20 anni, ad eccezione di un minorenne, originari della provincia di Forlì-Cesena, in particolare dei comuni di Cesena e Forlimpopoli.

Tutti i ragazzi sono stati denunciati all’autorità giudiziaria per il reato di rissa aggravata. Nei confronti di tutti gli indagati è al vaglio, da parte della Divisione Anticrimine della Questura di Ravenna, ogni singola posizione ai fini dell’adozione di misure di prevenzione personali.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ForlìToday è in caricamento