Ristorante si converte a servizio a domicilio e taglia nettamente i prezzi: "Fatto con spirito civico"

“Li abbiamo ridotti fino al 45% - spiega Filippelli -. L’abbiamo fatto con spirito civico e senso di responsabilità nazionale. Per esempio abbiamo messo tutte le pizze a 5 euro"

Non solo servizio a domicilio, ma anche un forte ribasso dei prezzi. E’ la scelta originale attuata dal ristorante e pizzeria “Al Duomo”, uno dei ristoranti storici della città, che si trova proprio di fronte al duomo, all’angolo con via Solferino. Per il tipo di locale, “Al Duomo” è un ristorante particolarmente frequentato la sera, e il decreto per il contenimento del Coronavirus – come per tutti i locali – lo blocca alle 18 e quindi lo penalizza fortemente. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Ma il titolare Eugenio Filippelli non si è perso d’animo. Il ristorante si è convertito la sera solo al servizio di consegna a domicilio, come d’altra parte fatto da una moltitudine di altri locali. Ma in questo caso è stato scelto anche un forte ribasso dei prezzi. “Li abbiamo ridotti fino al 45% - spiega Filippelli -. L’abbiamo fatto con spirito civico e senso di responsabilità nazionale. Per esempio abbiamo messo tutte le pizze a 5 euro, i primi tra 5 e i 7 euro. E per un ordine superiore ai 15 euro di importo, la consegna è gratuita. Si può anche non andare al supermercato per mangiare in casa!”. E quindi, pure seguendo il consiglio di restare il più possibile in casa, si può anche non rinunciare ai sapori di qualche pietanza che ai fornelli domestici non è proprio facile da preparare.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La Dea Bendata non abbandona Corso Garibaldi: nuovo colpo al Lotto con un terno

  • Coronavirus, il bollettino domenicale: altri contagiati nel Forlivese

  • Coronavirus, ci sono i primi due studenti positivi: nessuna chiusura di classi e scuole

  • Coronavirus, altri quattro casi a Predappio. Tra i contagiati anche uno studente

  • Coronavirus, 5 pazienti in terapia intensiva. Scoppia un nuovo focolaio a Predappio

  • Denis Dosio, tanta sofferenza dietro il successo: confessione in lacrime al Grande Fratello

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ForlìToday è in caricamento