rotate-mobile
Lunedì, 22 Aprile 2024
Alluvione, la solidarietà

Alluvione, prosegue l'attività di distribuzione dei vestiti al Foro Boario. Da agosto oltre 15mila ritiri

Il Centro di Distribuzione Foro Boario è aperto nelle giornate di mercoledì, dalle 14 alle 18 e sabato dalle 10 alle 13

Prosegue, grazie alle tante donazioni e alla generosità di imprese e cittadini, l’attività del Centro di Distribuzione di capi di abbigliamento per le famiglie alluvionate, gestito dalla Croce Rossa in collaborazione con il Comune di Forlì al Foro Boario. "Da quando è stato allestito, nel mese di agosto, sono stati effettuati 15.146 ritiri - spiega l’assessora con delega ai Quartieri, Andrea Cintorino -. Secondo i dati raccolti dalla Croce Rossa, al 31 dicembre 2023 erano 1.453 le persone che si sono rivolte al Centro per il ritiro di uno o più capi di abbigliamento".

"Il meccanismo delle tessere ci ha permesso di monitorare la frequenza dei ritiri, le caratteristiche e la composizione di ogni nucleo familiare - prosegue Cintorino -. Le tessere con un ritiro si sono rilevate la maggior parte, 258 quelle certificate, ma abbiamo avuto anche molte famiglie che hanno effettuato due ritiri, 154, e 88 quelle in condizioni di maggiori fragilità che hanno fatto ricorso a tre ritiri. Se ci soffermiamo, invece, sulla composizione delle famiglie, la maggior parte di queste sono caratterizzate da due persone (159), seguite da quelle con una persona (120). Ma abbiamo avuto anche casi di nuclei molto numerosi, con 5 persone (39), 6 persone (17) e 7 persone (3)".

"Ricordo - conclude l’assessore - che il servizio è rivolto esclusivamente ai cittadini residenti nelle zone alluvionate e che è sempre possibile donare indumenti". Il Centro di Distribuzione Foro Boario è aperto nelle giornate di mercoledì, dalle 14 alle 18 e sabato dalle 10 alle 13.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Alluvione, prosegue l'attività di distribuzione dei vestiti al Foro Boario. Da agosto oltre 15mila ritiri

ForlìToday è in caricamento