Giovedì, 18 Luglio 2024
Cronaca

I soldati tedeschi la impiegavano per la guerra chimica: agricoltore trova nel suo campo una bomba

Sul posto è intervenuta una Volante dell’Ufficio Prevenzione Generale della Questura che ha isolato l’area

Un ordigno bellico risalente alla seconda guerra mondiale è riapparso mercoledì nella periferia di Forlì, in via Campagne di Roma. Un agricoltore ha chiamato la Polizia perché durante l’aratura è emerso un oggetto metallico arrugginito che appariva sospetto, anche tenuto conto che nella zona i combattimenti in occasione della liberazione di Forlì furono molto aspri. Sul posto è intervenuta una Volante dell’Ufficio Prevenzione Generale della Questura che ha isolato l’area in attesa dell’arrivo degli artificieri dell’esercito per le operazioni di propria competenza.

Da una prima analisi sembra che si tratti di una munizione, o parte di essa, di artiglieria tedesca in particolare del lanciarazzi denominato Nebelwerfer 15 millimetri, destinato all’uso di munizioni a caricamento chimico e fumogeni da parte della Nebeltruppen, la specialità tedesca per la guerra chimica.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I soldati tedeschi la impiegavano per la guerra chimica: agricoltore trova nel suo campo una bomba
ForlìToday è in caricamento