Cronaca

La chitarra classica di Roberto Graziani sul podio del concorso "L'arte del liutaio"

Graziani, 52 anni, coltiva da oltre 20 anni la passione per la costruzione della chitarra classica a Meldola.

Un meldolese sul podio del primo concorso nazionale di liuteria, ovvero l'arte della progettazione, della costruzione e del restauro di strumenti a corda ad arco (come violini, violoncelli, viole e contrabbassi) e a pizzico (chitarre, bassi e mandolini). Si tratta di Roberto Graziani, giunto terzo, ex aequo, nella sezione non professionisti, categoria "chitarra classica tradizionale". L'appuntamento, che si è svolto lo scorso weekend a Civitella Alfedena, in provincia dell'Aquila, è stato promosso dall'associazione Rosso Rossini con il patrocinio di Anlai. La direzione artistica è stata curata dal maestro Francesco Taranto. Tra i giurati anche il maestro Lorenzo Frignani e l'avvocato Cesare Gualazzini. Graziani, 52 anni, coltiva da oltre 20 anni la passione per la costruzione della chitarra classica a Meldola.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La chitarra classica di Roberto Graziani sul podio del concorso "L'arte del liutaio"

ForlìToday è in caricamento