menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Fondazione Carisp, il presidente Pinza a Salotto blu: "E' una risorsa del territorio, la lascio in condizioni eccellenti"

"Ho avuto costantemente la fortuna di divertirmi lavorando per lo sviluppo della comunità. È anche l'augurio e la raccomandazione che faccio ai giovani"

L'avvocato Roberto Pinza, fondatore di uno degli studi legali più importanti della Regione, cominciò la propria esperienza politica da consigliere comunale a Forli tra le file della Democrazia Cristiana. Da quegli inizi ha preso abbrivio la conversazione svolta con Mario Russomanno che VideoRegione trasmetterà mercoledì alle 22,30. Pinza, già deputato e senatore, fu vice ministro alla economia nel governo presieduto da Romano Prodi, ma già in precedenza aveva stretto amicizia con l'attuale premier incaricato Mario Draghi, del quale ha tracciato in trasmissione un cordiale profilo.

Pinza fu, negli anni novanta, l'estensore del testo della legge di riforma delle fondazioni per come oggi le conosciamo. "Non dimentichiamo - ha spiegato-  che le fondazioni bancarie esistono e resistono laddove hanno fatto scelte lungimiranti, quella forlivese è una di queste". Ricordando una conversazione con Russomanno avvenuta una quarantina di anni fa quando Pinza divenne presidente della Camera di Commercio, l'avvocato ha sintetizzato: "Ho avuto costantemente la fortuna di divertirmi lavorando per lo sviluppo della comunità. È anche l'augurio e la raccomandazione che faccio ai giovani".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ForlìToday è in caricamento