rotate-mobile
Cronaca Rocca San Casciano

Rocca, per "M'illumino di meno" si spengono le luci esterne del Teatro Italia e della sala polivalente "Ex Colonia Fluviale"

L'edizione 2020 prevede inoltre che i partecipanti si impegnino a piantare nuove piante e fiori

Il Comune di Rocca San Casciano aderisce alla giornata "M'illumino di meno" in programma venerdì. "L'iniziativa promuove il risparmio energetico e gli stili di vita sostenibili - ricorda il sindaco Pier Luigi Lotti -. Per questo motivo l'amministrazione comunale ha deciso che nelle notti tra giovedì e venerdì e tra venerdì e resteranno spente le luci che illuminano l'esterno del Teatro Italia e della sala polivalente "Ex Colonia Fluviale"".

L'edizione 2020 prevede inoltre che i partecipanti si impegnino a piantare nuove piante e fiori. A" tale proposito, nelle prossime settimane si provvederà a collocare nelle aiuole del Centro del Paese nuove piante che contribuiranno ad assorbire l'anidride carbonica e a diminuire i gas serra presenti nell'atmosfera", annuncia il sindaco, invitando i cittadini "a compiere un gesto simbolico, limitando venerdì l'utilizzo dell'energia elettrica. Si tratta di gesti e azioni che, seppur all'apparenza insignificanti, contribuiranno a rendere migliore e più salutare l'ambiente che ci circonda".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rocca, per "M'illumino di meno" si spengono le luci esterne del Teatro Italia e della sala polivalente "Ex Colonia Fluviale"

ForlìToday è in caricamento