Rocca San Casciano, "buoni spesa" per 57 famiglie. E il Comune usa fondi propri per altre due richieste

Sono 57 le famiglie rocchigiane che usufruiranno dei "buoni spesa" per l'acquisto di generi alimentari, previsto dal Fondo Solidarietà Alimentare in applicazione dell'ordinanza di Protezione civile numero 658

Sono 57 le famiglie rocchigiane che usufruiranno dei "buoni spesa" per l'acquisto di generi alimentari, previsto dal Fondo Solidarietà Alimentare in applicazione dell'ordinanza di Protezione civile numero 658 del 29 marzo a favore dei nuclei familiari più esposti agli effetti economici derivanti dall’emergenza epidemiologica da virus covid-19. "Al fine di aiutare tutte le famiglie in stato di bisogno, l’amministrazione comunale ha deciso di soddisfare le 2 richieste sprovviste di copertura finanziaria con fondi propri del bilancio comunale", annuncia il sindaco Pier Luigi Lotti. I buoni in formato cartaceo saranno consegnati a partire da venerdì e saranno spendili per l’acquisto di generi di prima necessità al Forno Strocchi, all'Orto in Piazza, alla Latteria Bacci Mirella e al Conad City.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La Dea Bendata non abbandona Corso Garibaldi: nuovo colpo al Lotto con un terno

  • La Bidentina si macchia di sangue: schianto contro un albero, perde la vita sotto gli occhi della fidanzata

  • Coronavirus, ci sono i primi due studenti positivi: nessuna chiusura di classi e scuole

  • Coronavirus, altri quattro casi a Predappio. Tra i contagiati anche uno studente

  • Commando armato assalta una villa: minuti di terrore per una famiglia

  • Coronavirus, 5 pazienti in terapia intensiva. Scoppia un nuovo focolaio a Predappio

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ForlìToday è in caricamento