menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Rocca San Casciano, oggi la disinfestazione contro la zanzara tigre

Nella notte fra martedì 30 e mercoledì 31 agosto, dopo la mezzanotte, sarà effettuata la disinfestazione contro la zanzara tigre nelle aree verdi pubbliche, nei giardini e nei cortili delle scuole di Rocca San Casciano

Nella notte fra martedì 30 e mercoledì 31 agosto, dopo la mezzanotte, sarà effettuata la disinfestazione contro la zanzara tigre nelle aree verdi pubbliche, nei giardini e nei cortili delle scuole di Rocca San Casciano.

Racconta il sindaco, Rosaria Tassinari: “Molti cittadini hanno segnalato il problema e quindi noi abbiamo chiesto all’Ausl di effettuare un sopralluogo di verifica”. Dall’ispezione “è risultata la presenza di adulti di zanzara tigre tali da giustificare un trattamento adulticida.”

Spiega Roberto Bandini dell’Uo Igiene pubblica dell’Ausl: “Si ritiene pertanto di autorizzare il trattamento adulticida richiesto da effettuare nelle aree verdi infestate e soprattutto nelle strutture scolastiche, in previsione dell’imminente inizio delle attività. Il trattamento dovrà essere eseguito da ditta autorizzata, di notte, con le cautele già note (non uso delle aree per almeno 48 ore, copertura di orti, finestre chiuse, no abiti esposti, etc.) avvisando la popolazione circostante.”

Conclude il sindaco: “A chi sostiene che ormai l’estate è passata e che il trattamento sarebbe inutile, va chiarito che, secondo gli esperti dell’Ausl, il picco più alto di zanzara tigre si verifica tra la fine di agosto e gli inizi di settembre”. Durante l’anno la disinfestazione contro le larve della zanzara è fatta periodicamente nei tombini delle fogne pubbliche da una ditta locale.
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Forlì è al centro del Nonprofit: il 23 aprile si terrà l'open day

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ForlìToday è in caricamento