menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Rocca San Casciano, pagamento dell'Imu rinviato per i cittadini in difficoltà

 I contribuenti che provvederanno al pagamento della prima rata dell’Imu tra il giorno 17 giugno e il 30 settembre dovranno attestare le difficoltà economiche entro il 31 ottobre

I cittadini di Rocca San Casciano che hanno subito difficoltà economiche a causa del covid-19 potranno pagare l'acconto dell'Imu entro il 30 settembre senza l'applicazione di sanzioni. È quanto ha deliberato giovedì sera il Consiglio comunale. I contribuenti che provvederanno al pagamento della prima rata dell’Imu tra il giorno 17 giugno e il 30 settembre dovranno attestare le difficoltà economiche entro il 31 ottobre, a pena di decadenza dal beneficio, su modello predisposto dal Comune che sarà disponibile a partire della prossima settimana. "Questa misura è stata assunta per supportare ed aiutare le famiglie e le imprese che stanno vivendo situazioni di difficoltà economica a causa dell’emergenza covid-19", spiega il sindaco Pier Luigi Lotti.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ForlìToday è in caricamento