menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Rocca San Casciano, un premio per i volontari di Protezione Civile

Durante il consiglio comunale di Rocca San Casciano, convocato per venerdì sera 27 aprile alle ore 21 per approvare il conto consuntivo, il sindaco Rosaria Tassinari consegnerà una pergamena

Durante il consiglio comunale di Rocca San Casciano, convocato per venerdì sera 27 aprile alle ore 21 per approvare il conto consuntivo, il sindaco Rosaria Tassinari consegnerà una pergamena a una decina di volontari del gruppo di Protezione civile della locale Misericordia, a 5 dipendenti comunali e al geometra Maurizio Valentini che ha prestato una turbina, che si sono distinti per impegno a favore de cittadini durante la grande nevicata di febbraio.

Spiega nella motivazione il sindaco Tassinari: “Questi volontari e dipendenti comunali si sono spesi giorno e notte per spalare la neve, liberare le strade e le piazze e per soccorrere la gente isolata nelle campagne. Anche i dipendenti hanno lavorato oltre l’orario di lavoro. Quindi è giusto e doveroso che l’amministrazione comunale riconosca il merito della solidarietà che queste persone hanno dimostrato, un valore civico ed etico che vogliamo indicare con questo pubblico riconoscimento”. Il gruppo di Protezione civile della Misericordia opera all’interno della fraternità di Misericordia, che è impegnata da decenni in convenzione con l’Asl per il servizio del 118 per Rocca San Casciano e l’alta valle del Montone.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Forlì è al centro del Nonprofit: il 23 aprile si terrà l'open day

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ForlìToday è in caricamento