menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Rocca San Casciano, un solo caso di coronavirus. Consegne a domicilio per gli anziani

"Ancora una volta la Comunità Rocchigiana dimostra di essere pronta e operativa nei momenti di emergenza e di non lasciare soli i più bisognosi", afferma Giorgini

L'amministrazione comunale di Rocca San Casciano ha attivato mercoledì il Centro Operativo Comunale. Sanità e assistenza sociale, volontariato, materiali e assistenza alla popolazione. E' presieduto dal vice sindaco Luciano Giorgini. "Al momento è sempre solo uno il caso di coronavirus sul territorio comunale - tranquillizza -. Le persone che hanno avuto diretti contatti con la persona positiva sono in via precauzionale in quarantena nel proprio domicilio e non presentano sintomi di contagio. Sono state esaminate in maniera dettagliata le possibili situazioni di criticità in riferimento alle primarie necessità della popolazione".

Da giovedì parte il servizio di consegna di generi di prima necessità e farmaci a domicilio. Il servizio sarà gestito dai volontari della Fraternita Misericordia e del Gruppo Socio - Culturale Anziani di Rocca San Casciano. Potranno usufruirne le persone non autosufficienti, gli anziani con età superiore ai 75 anni e le persone con sintomi influenzali. "Ancora una volta la Comunità Rocchigiana dimostra di essere pronta e operativa nei momenti di emergenza e di non lasciare soli i più bisognosi", conclude Giorgini.
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ForlìToday è in caricamento