rotate-mobile
Domenica, 14 Agosto 2022
Cronaca

Nuovi talenti sulla scena rock forlivese: arriva "Bagno 77" il primo album di "SottoPelle"

Federico Compagnone, classe 1984, cresce ascoltando di tutto: dal rock anni '60, al grunge dei '90, dal pop, alle hit da radio, dall'elettronica dei primi synth anni '90 alla disco funk music italiana e straniera

“SottoPelle” è un progetto musicale alternative electro-rock. Nasce a metà del 2013 come embrione dell’ispirazione e della creatività del meldolese Federico Compagnone, che sceglie il nome alludendo alle emozioni, alle sensazioni, ai suoni, ai profumi e ai colori che sono sotto la pelle e “spingono” per uscire ed essere raccontati. “Bagno 77” è il primo album di “SottoPelle”, ultimato grazie alla collaborazione con Matteo “Teio” Rosetti.

Mixato al Deposito Zero Studios di Forlì, sarà pubblicato il 23 gennaio, in download su Bandcamp, in streaming Soundcloud, Spotify e in cd fisico in edizione limitata acquistabile su Bandcamp. Il tour di Bagno 77 e il release di altri inediti sono previsti a partire da maggio.

Federico Compagnone, classe 1984, cresce ascoltando di tutto: dal rock anni '60, al grunge dei '90, dal pop, alle hit da radio, dall'elettronica dei primi synth anni '90 alla disco funk music italiana e straniera. Imbraccia tardi la chitarra, ma la passione non lo molla più: nel 2008 suona cover grunge e poi successi rock rivisitati con gli “Out Of Zone”. Dalla voglia di sperimentare qualcosa di più personale nascono “SottoPelle” e  il primo album "Bagno 77”, in collaborazione con Matteo “Teio” Rosetti.

Matteo ''Teio'' Rosetti cresce nella pasta punk/new wave più pura: suona la batteria dall'età di 14 anni e dal 1998 si cimenta con la musica elettronica. Membro del collettivo artistico "Fiori di plastica", collabora con svariati progetti musicali e produce lavori indipendenti.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Nuovi talenti sulla scena rock forlivese: arriva "Bagno 77" il primo album di "SottoPelle"

ForlìToday è in caricamento