menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Romiti, il bilancio del quadriennio del Comitato: "Creato qualcosa di importante"

"Alle scuole - viene evidenziato dal Comitato - in quattro anni sono stati dati aiuti importanti per progetti, materiale didattico e collaborazione di eventi"

Il comitato di quartiere Romiti, a quattro anni dalla sua nascita, rende noto le attività svolte dal 2015 -2019. Feste, solidarietà, momenti di coesione sociale, ma anche attività di volontariato e senso civico a disposizione dei cittadini, difesa e rispetto dell'ambiente. "Alle scuole - viene evidenziato dal Comitato - in quattro anni sono stati dati aiuti importanti  per progetti, materiale didattico e collaborazione  per la realizzazione di diversi eventi. Siamo riusciti a dare una mano alle popolazioni colpite dal terremoto in tre occasioni".

Non solo: "Stiamo cercando di portare alla soluzione di diversi problemi, sicurezza stradale, sicurezza nei parchi, viabilità, sistemazione e completamento di piste ciclabili ed opere ancora non finite".  Insomma un comitato di quartiere Romiti che con i volontari, ma soprattutto l'aiuto di tante persone che si sono "affezionate "a questo gruppo di volontari, ha dimostrato "che basta poco creare qualcosa di importante per un quartiere, per una società migliore".

"Bisogna rimboccarsi le maniche, perché facendo gruppo si possono creare tante cose importanti e utili al proprio territorio", viene evidenziato. Non sono mancate anche alcune polemiche: "Il lavoro di volontari può a volte eccedere in qualcosa, ma non di certo per creare malumore ma perché la voglia di fare bene e' tanta e a volte qualche errore si può anche commettere", viene osservato.

Quindi la promessa: "Ci impegneremo sempre come abbiamo fatto sino ad ora, facendo di tutto per lasciare il quartiere Romiti migliore ai nostri piccoli ragazzi e alla città di Forlì".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ForlìToday è in caricamento