Ruba gioielli d'oro e i soldi della slot-machine: ritrovato a Caserta

La Squadra mobile di Forlì ha dato esecuzione a un provvedimento di carcerazione nei confronti di un uomo arrestato due anni fa

Era stato arrestato a Forlì due anni fa, ma la Polizia lo ha rintracciato nei giorni scorsi a Caserta. La Squadra mobile di Forlì ha dato esecuzione a un provvedimento di carcerazione nei confronti di un 34enne casertano, residente nel centro storico di Forlì, che doveva scontare una pena residua di 8 mesi di reclusione per un furto per il quale venne arrestato nel 2015. Il reato era stato commesso all’interno di un bar dove l'uomo, dopo aver forzato alcune slot machine, si era impossessato del contenuto, pari a circa 400 euro. Inoltre, approfittanto dell'assenza della titolare del bar, aveva sottratto dei monili d’oro dal locale. Il 34enne, rintracciato a Caserta dalla Polizia, è stato trasferito al carcere della stessa città.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Punta un euro su un gratta e vinci e non crede ai propri occhi: il "Sette e mezzo" è fortunato

  • E' confermato il ritorno della neve, ecco dove sono attesi i fiocchi bianchi: allerta "gialla"

  • Porta l'auto dal meccanico e dal cofano spunta una micia: "E' una gatta di casa, cerchiamo la sua famiglia"

  • Pit stop "stupefacente" dal gommista: la Squadra Mobile scopre il canale della droga per Forlì

  • Travolge una passante nei pressi del centro commerciale e non si ferma. Trovata grazie alle telecamere di ultima generazione

  • Minacce di morte dentro un supermercato: serata 'agitata' in viale Vittorio Veneto

Torna su
ForlìToday è in caricamento