Ruba il bancomat alle colleghe di lavoro, paga aperitivi e fa prelievi: incastrato dalla Polizia

Gli agenti dell'Ufficio Prevenzione Generale della Questura di Forlì hanno denunciato a piede libero un marocchino di 23 anni

Pensavano di aver smarrito le carte di credito e bancomat. In realtà erano state rubate dal collega di lavoro. Gli agenti dell'Ufficio Prevenzione Generale della Questura di Forlì hanno denunciato a piede libero un marocchino di 23 anni. L'attività investigativa del personale delle Volanti è iniziata a metà settembre. Tutto ha avuto inizio quando il personale di Eataly ha comunicato alla Polizia che un avventore aveva cercato di pagare una consumazione usando una carta di credito risultata al terminale smarrita.

Col rifiuto di pagamento del sistema automatico e i commessi che stavano per contattare la Polizia, il cliente si è rapidamente allontanato facendo perdere le proprie tracce.  Nei giorni successivi è stata rintracciata la proprietaria della carta, la quale ha riferito di aver già presentato in precedenza una denuncia di smarrimento. I detective hanno portato a galla invece un'altra realtà. La tessera magnetica non era andata persa, ma era stata rubata da un collega di lavoro: il furto era stato commesso al centro commerciale "Punta di Ferro".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L'uomo si era introdotto negli spogliatoi riuscendo ad entrare in possesso della carta, usata poi per pagare delle consumazioni e aperitivi. Ma non solo. Aveva derubato anche un'altra collega, dalla cui tessera era riuscito anche a fare dei prelievi, senza più presentarsi al punto vendita. Attraverso le immagini delle telecamere di videosorveglianza, i poliziotti sono riusciti a dare un volto al ladro, individuandolo durante un servizio di pattugliamento in centro. Il 23enne al termine delle formalità di rito è stato denunciato a piede libero per furto aggravato continuato, indebito utilizzo di carta di credito e pagamento continuato. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il telefono diventa muto e dal conto spariscono migliaia di euro: quarta truffa sui soldi in banca in un mese

  • Il covid-19 non ferma il progetto di quattro giovani: "Apriamo una pizzeria e puntiamo sulla qualità"

  • Covid-19, 109esima vittima nel Forlivese: è una donna di 80 anni

  • Dal tampone pre-assunzione scopre di essere positivo al covid-19

  • "Voglio farla finita": poliziotti e operatori sanitari salvano la vita ad un 21enne

  • Coronavirus, nel forlivese un nuovo caso ma nessun decesso

Torna su
ForlìToday è in caricamento