Saggista, giornalista, docente e intellettuale: Forlì piange il suo cittadino onorario Pietro Greco

"La sua relazione con la nostra città è continuata ininterrottamente attraverso la costante partecipazione a iniziative fra le quali l'ultima, il 14 ottobre scorso, con la relazione su “Ulisse e il viaggio come conoscenza”", ricorda Zattini

Si è spento a seguito di un improvviso malore Pietro Greco, uno dei fari della comunicazione della scienza in Italia. Ischitano di 65 anni, Greco è stato nominato cittadino onorario di Forlì. "Giornalista scientifico e scrittore di rilievo internazionale che per decenni ha arricchito di prestigio culturale la nostra città nell'ambito delle iniziative portate avanti da Nuova Civiltà delle Macchine e dall'Associazione Francesco Barone - ricorda il sindaco Gian Luca Zattini -. Ne piangiamo la scomparsa partecipando al lutto di familiari, amici, colleghi e allievi”. 

Oltre all'attività nel campo della comunicazione, Greco ha caratterizzato la propria carriera con iniziative e incarichi di prestigio: ha fondato e diretto il Master in Comunicazione della Sissa di Trieste, è stato consigliere del Ministero dell'Università e della Ricerca, ha diretto la rivista "Scienza&Società" ed è stato a lungo conduttore di Radio3Scienza della Rai. Nel suo curriculum spiccano anche il ruolo di responsabile del Centro Studi della Città della Scienza di Napoli e oltre venti monografie.

"Tra queste la monumentale collana di cinque volumi “La scienza e l'Europa”, ognuno dei quali è stato presentato anche al Liceo Scientifico di Forlì. In virtù dell'impegno e del prestigio, il Comune gli conferì la cittadinanza onoraria nel marzo 2017 - ricorda Zattini -. La sua relazione con la nostra città è continuata ininterrottamente attraverso la costante partecipazione a iniziative fra le quali l'ultima, il 14 ottobre scorso, con la relazione su “Ulisse e il viaggio come conoscenza” nell'ambito di un convegno organizzato da Nuova Civiltà delle Macchine collegato alla grande mostra dei Musei San Domenico".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Una domenica con il ritorno della neve a bassa quota: le previsioni e l'allerta meteo

  • Coronavirus, l'Emilia Romagna resterà arancione. "Lunedì superiori aperte, ma rischiamo il rosso"

  • Vincono online centinaia di migliaia di euro: si dichiarano poveri e percepiscono il reddito di cittadinanza, denunciati

  • La morte improvvisa dell'infermiere Maurizio: "La sua umanità e il suo sorriso resteranno vivi ed indelebili nei nostri cuori"

  • Coronavirus, palestre ancora chiuse. "Contagi ancora alti. La riapertura è lontana"

  • Jovanotti e la lunga battaglia della figlia Teresa contro il cancro: "E' stata pazzesca"

Torna su
ForlìToday è in caricamento