Saluto romano e inni a Benito Mussolini per commemorare il Duce

Puntuali come ogni anno, i nostalgici dell'epoca fascista hanno ricordato la scomparsa a Predappio

Saluto romano e inni a Benito Mussolini per commemorare il Duce, nell'anniversario della sua scomparsa. Puntuali come ogni anno i nostalgici dell'epoca fascista, circa 250, si sono radunati a Predappio per pregare sulla tomba del capo del fascismo. Tra camicie nere, fez e residuati del ventennio, non si sono registrati problemi di ordine pubblico e, nella tarda mattinata di domenica, i cortei si sono sciolti. Da Piazza Sant'Antonio il corteo si è mosso fino al cimitero di San Cassiano. Al termine è in programma una messa in suffraggio di Mussolini.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

A Predappio sono giunti numerosi visitatori: a rendere omaggio anche la nipote Alessandra Mussolini, che sabato ha fatto anche una passeggiata per il paese, concedendosi a selfie ed autografi come documentato sulla propria pagina Facebook. "Ogni volta per me è una cosa molto importante, fa parte della mia vita - ha detto l'europarlamentare di Forza Italia -. Sono stata felice e commossa anche di aprire la cripta. Papà mi diceva sempre che noi Mussolini il mese di aprile lo dovremmo cancellare dal calendario. Però esiste e lo dobbiamo affrontare".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La Dea Bendata non abbandona Corso Garibaldi: nuovo colpo al Lotto con un terno

  • La Bidentina si macchia di sangue: schianto contro un albero, perde la vita sotto gli occhi della fidanzata

  • Coronavirus, focolaio in una ditta di Forlì: i positivi sono undici

  • Morto sulla Bidentina, Andrea superò un grave incidente. La sua esperienza per un progetto per giovani

  • Coronavirus, ci sono i primi due studenti positivi: nessuna chiusura di classi e scuole

  • Spara ad un fagiano, ma colpisce per sbaglio l'amico: lui perde un occhio

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ForlìToday è in caricamento