menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

San Mercuriale ha il nuovo abate: don Enrico Casadio

San Mercuriale ha il nuovo abate. E' don Enrico Casadio a succedere a don Franco Appi, amministratore parrocchiale dello scorso maggio. Lo ha ufficializzato la Diocesi

San Mercuriale ha il nuovo abate. E' don Enrico Casadio a succedere a don Franco Appi, amministratore parrocchiale dello scorso maggio. Lo ha ufficializzato la Diocesi di Forlì-Bertinoro. Don Enrico lascerà le parrocchie di San Pietro in Trento, Filetto e Coccolia, dove era amministratore dal gennaio scorso e continuerà nell'incarico di responsabile del centro per la pastorale giovanile, di assistente dei giovani di Azione Cattolica e membro del consiglio presbiterale.

IL CURRICULUM - Continuerà anche nel ruolo di vicario giudiziario del tribunale ecclesiastico diocesano. 43 anni, il nuovo abate di San Mercuriale ha conseguito il diploma di Liceo Classico per poi studiare teologia a Bologna. Nel 2000 è stato ordinato sacerdote. Nel 2007 ha conseguito a Roma la laurea in diritto canonico alla Pontificia Università Lateranense. Successivamente è stato collaboratore a Meldola e Forlimpopoli.

LO SCANDALO SCOPPIATO AD APRILE - San Mercuriale torna così ad avere il nuovo abate dopo lo scandalo sessuale che ha travolto don Franco Zaghini, attualmente indagato dalla Dda di Bologna per detenzione di materiale pedo-pornografico. In seguito alla vicenda il vescovo Lino Pizzi lo ha sospeso a divinis.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ForlìToday è in caricamento