Sangiovese attorno al fuoco in piazza a Modigliana: al "Zoc ed Nadél" una serata sarà dedicata ai vini del gruppo "Stella dell’Appennino"

Domenica, in occasione dell’annuale festa “Zoc ed Nadél”, la serata sarà dedicata ai vini del gruppo “Stella dell’Appennino”. In abbinamento la cucina della tradizione.

Un enorme fuoco in piazza attorno al quale ritrovarsi, sfidando il freddo, per condividere ottimo vino e buon cibo. È la tradizionale formula del “Zoc ed Nadél”, la manifestazione promossa dalla Pro Loco di Modigliana e dall’amministrazione comunale. L’edizione 2019 dedica una serata, quella di domenica dalle 19, alle 11 cantine del territorio, riunitesi nel gruppo “Stella dell’Appennino”, che porteranno in piazza i loro Sangiovese per una degustazione “on the road”. "Oltre che tutti i modiglianesi, aspettiamo anche tanta gente da fuori - sottolinea Luca Monduzzi de Il Teatro - Modigliana è sempre di più una città del vino e sempre di più sono i visitatori che salgono qui per capire cosa ci sia di così speciale in questo angolo d’Appennino".

E infatti, in questi ultimi anni, Modigliana si sta affermando sempre di più come territorio emergente del vino italiano, con un interesse crescente da parte di sommelier e appassionati, anche all’estero. "A rendere speciale questo luogo è una coincidenza di cose che ha dello straordinario -prosegue Giorgio Melandri noto wine writer anima del progetto Mutiliana - a cominciare dalla storia di Castelluccio che ci dà certezze sulla longevità dei vini. Poi i suoli poveri di marne e arenarie che regalano finezza ed eleganza e l’onnipresenza del bosco che fa di Modigliana un ecosistema naturale unico".

Ad accompagnare i vini delle 11 cantine di Modigliana ci sarà la cucina di Antichi Sapori dove Paola Ghetti, insieme al figlio Fabio, porta avanti con grande successo il lavoro cominciato anni fa dalla sfoglina più famosa della Romagna, Elsa Fregnani. L’appuntamento è quindi per domenica attorno al fuoco più grande dell’Appennino, tutti insieme per una serata che parla di qualità con un linguaggio popolare e di convivialità. Una buona occasione per conoscere i vini di Modigliana in una situazione informale di grandissima atmosfera. Degustazione gratuita (contributo di 5 euro con l’acquisto del calice). Per informazioni, cell.: 335 1358688

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Pensioni dicembre: pagamento anticipato, il calendario per ritirarle alla Posta

  • Chiude supermercato in corso della Repubblica, ma non si spegne la vetrina e restano i servizi ai residenti

  • Dopo la morte del figlio, l'anziana titolare si ritira: la prima fabbrica di cioccolato della Romagna è in vendita

  • Violento schianto frontale sul rettilineo: grave una donna, soccorsa con l'elicottero

  • La rabbia del titolare del ristorante: "Lo Stato mi nega il ristoro, io riapro"

  • Lo storico marchio della piadina cambia di proprietà. La produzione resta a Forlì

Torna su
ForlìToday è in caricamento