Cronaca Predappio

Sangiovese, itinerari e sapori da scoprire: Predappio conquista il Festival del Turismo esperienziale

Visit Predappio ha presentato al pubblico e ai numerosi buyers italiani e stranieri la rinnovata offerta turistica del territorio

Il Comune di Predappio e Visit Predappio hanno partecipato in qualità di espositori al Festival del Turismo Esperienziale che ha avuto luogo a Firenze lunedì e martedì al centro congressi del Grand Hotel Mediterraneo, una vetrina per territori e imprese e un momento di riflessione e confronto tra vari operatori territoriali e di settore sul tema del Turismo delle Emozioni e delle Esperienze dopo il Covid. Grazie al progetto "Excover, Experience, Discover & Valorise Hidden Treasure Towns and Sites of Adriatic Area", finanziato dal programma "Interreg Italia Croazia 2014- 2020", di cui il Comune di Predappio è partner, Visit Predappio ha presentato al pubblico e ai numerosi buyers italiani e stranieri la rinnovata offerta turistica del territorio, già oggetto di un’importante e capillare campagna di comunicazione digitale lanciata a metà luglio.

"In uno scenario attuale, dove la pandemia ha profondamente cambiato le preferenze e le abitudini degli italiani, che hanno riscoperto il piacere di trascorrere le vacanze nel Belpaese, presentare una destinazione con caratteristiche ben definite quali sicurezza, autenticità, sostenibile e prossimità diventa indispensabile per attrarre il turista alla ricerca di luoghi stimolanti e genuini - viene illustrato -. Sangiovese ed esperienze enogastronomiche, cantine storiche e pievi romaniche, itinerari a piedi, in bicicletta e a cavallo e comprensione del patrimonio architettonico del ‘900 sono i prodotti turistici creati nell’ambito del progetto Excover e proposti al pubblico del Festival di Firenze, volti ad intercettare una domanda sempre più ampia di visitatori alla ricerca di conoscenza, bellezza e rigenerazione. Si tratta di prodotti turistici capaci d’incentivare sviluppo e contemporaneamente valorizzare le specificità locali, che uniscono le tradizioni vitivinicole e le bellezze del paesaggio all’unicità e all’eclettismo di monumenti e architetture tipici del paese di fondazione, in un percorso che si snoda lungo i monumenti simbolo del territorio di Predappio".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sangiovese, itinerari e sapori da scoprire: Predappio conquista il Festival del Turismo esperienziale

ForlìToday è in caricamento