Santa Sofia, cittadinanza onoraria per il professor Amadori

È in programma sabato alle ore 10.30, nella Sala del Consiglio con il consiglio comunale riunito in seduta solenne, il conferimento della cittadinanza onoraria al professore Dino Amadori

 È in programma sabato alle ore 10.30, nella Sala del Consiglio con il consiglio comunale riunito in seduta solenne, il conferimento della cittadinanza onoraria al professore Dino Amadori. Oncologo di fama internazionale, Amadori è nativo di Corniolo e ha mantenuto sempre un forte legame con il paese d’origine, anche se lo studio e la carriera lo hanno portato spesso lontano.
 
Attualmente, Amadori è Direttore Scientifico del prestigioso Istituto Romagnolo per lo Studio e la Cura dei Tumori di Meldola (IRCCS-IRST), ricopre importanti incarichi ministeriali, universitari e regionali. “Studioso di altissimo profilo, ha saputo cogliere gli aspetti umani della malattia, sensibilizzando l’opinione pubblica, anche attraverso la fondazione dell’Istituto Oncologico Romagnolo”: proprio con questa motivazione l’Amministrazione Comunale di Santa Sofia desidera conferire la cittadinanza onoraria all’oncologo.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nella nebbia parcheggia l'auto e si mette a dormire: ma contromano e nella corsia di sorpasso della Tangenziale

  • Continua il tour romagnolo della Dea Bendata: dopo i gratta e vinci ecco il colpo con la Lotteria Italia

  • Assume cocaina, perde la testa e cerca delle scarpe tra le auto: non lo ferma nemmeno lo spray al peperoncino

  • Bel regalo di Natale in anticipo: gratta e vince una bella somma col 46 di Valentino Rossi

  • Maltempo, le piogge concedono una tregua: superato il picco di piena del Montone

  • Postano su Facebook la foto del gatto rubato dal negozio: madre e figlia nei guai

Torna su
ForlìToday è in caricamento