Santa Sofia, i cittadini possono destinare il 5x1000

Nel momento in cui compileranno la denuncia dei redditi per l’anno 2011, i cittadini di Santa Sofia potranno decidere di destinare il 5x1000 dell’Irpef a sostegno delle attività sociali svolte dal proprio Comune

Nel momento in cui compileranno la denuncia dei redditi per l’anno 2011, i cittadini di Santa Sofia potranno decidere di destinare il 5x1000 dell’Irpef a sostegno delle attività sociali svolte dal proprio Comune. In questo modo, con le risorse derivanti dal 5x1000, i Comuni potranno finanziare alcune attività di utilità sociale: i servizi prima infanzia 0/3 con l’acquisto arredi per Nido in costruzione, il sostegno ad attività scolastiche, il sostegno alle attività per anziani con l’acquisto nuovi apparecchi di Telesoccorso.
 
Per destinare il proprio 5x1000 al Comunedi Santa Sofia, al momento della presentazionedel Modello 730 o Unico, i residenti potranno compilare la scheda per la scelta della destinazione dell'8 e del 5 per mille dell'IRPEF e firmare nel riquadro che riporta la dicitura "sostegno alle attività sociali svolte dal Comune di residenza". Anche chi non è tenuto a fare la dichiarazione dei redditi ma ha un reddito da lavoro dipendente o da pensione certificato dal CUD può destinare il 5X1000 al Comune.

In questo caso, è necessario compilare il modello per la scelta (allegato al Cud) e firmarlo nel riquadro che riporta la dicitura "sostegno alle attività sociali svolte dal Comune di residenza". Inoltre, i cittadini dovranno dichiarare di essere esonerati dall’obbligo della presentazione della dichiarazione dei redditi, firmando l’apposito spazio in fondo alla scheda, e consegnare il modello entro il 30 giugno presso un ufficio postale o un intermediario abilitato alla trasmissione telematica (professionista, CAF, ecc.).

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia in ospedale: 20enne si lancia nel vuoto e perde la vita

  • Tragedia sui binari, muore una 13enne. Traffico ferroviario in tilt: cancellazioni e ritardi

  • Un forlivese taglia il traguardo dell'Ironman 2019 tra i primi cinque

  • Il maggiordomo vince in tribunale ed eredita 4 milioni di euro

  • "Terrona", il caso della lite condominiale finisce in tv: "Non sono razzista, insulti sotto l'effetto dell'ira"

  • Si schianta contro un furgone e resta incastrato sotto un'auto: grave un motociclista

Torna su
ForlìToday è in caricamento