Mercoledì, 17 Luglio 2024
Alluvione e danni / Santa Sofia

Santa Sofia, la conta dei danni sulle strade: serviranno oltre 5,6 milioni di euro

"Per le strade comunali è prevista una spesa in somma urgenza di circa 300.000 euro e spese per i lavori definitivi di circa 4.000.000 di euro", aggiorna il sindaco Daniele Valbonesi

Prosegue il lavoro nel territorio comunale di Santa Sofia per liberare le arterie dagli smottamenti iniziati con le intense precipitazioni di maggio. "Per le strade comunali è prevista una spesa in somma urgenza di circa 300.000 euro e spese per i lavori definitivi di circa 4.000.000 di euro - aggiorna il sindaco Daniele Valbonesi -. Per le strade vicinali di uso pubblico facenti parti del Consorzio riunito delle strade vicinali i costi previsti per gli interventi definitivi ammontano a oltre 1.600.000 euro. Risorse per le quali attendiamo notizie dal Governo che giovedì incontrerà Regione, Province e sindaci dei capoluoghi".

Entrando nel dettaglio, "sono in deciso miglioramento" le condizioni della "Collina di Pondo-Saviana". Argomenta Valbonesi: "La strada è ormai percorribile sia in località Vigne che in località Bastia. In località Bastia si è definito di eseguire ulteriori lavori per migliorare la pavimentazione deteriorata". La comunale "Santa Sofia-Camposonaldo" è "libera e percorribile. Si è deciso di intervenire ulteriormente in località "Motte"", mentre quella di "Poggio alla Lastra" è transitabile con limite di peso e con un tratto in senso unico alternato.

Sulla "Meleto-San Giacomo", spiega Valbonesi, "i sta lavorando per migliorare la percorribilità della strada che comunque è sempre stata aperta con un tratto a senso unico alternato". Infine sulla "Tre Fonti-Cornieta" "continua il lavoro per consentire la riapertura della viabilità. Lavori che sono a buon punto, ma che necessitano ancora di 7-8 giorni di lavoro. In questo caso l'intervento è gestito dal Consorzio di Bonifica della Romagna attraverso una convenzione. Sono sempre in corso il monitoraggio e gli interventi sulla viabilità ricadente sul Consorzio delle strade vicinali sulle quali il Comune di Santa Sofia è impegnato assieme ai proprietari".
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Santa Sofia, la conta dei danni sulle strade: serviranno oltre 5,6 milioni di euro
ForlìToday è in caricamento