menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Santa Sofia, proseguono i lavori in via Nefetti

È aperto dallo scorso 11 giugno il cantiere per i lavori di sistemazione di via Nefetti, che rientra in un progetto più vasto dedicato alla messa in sicurezza della SP4 Bidentina nei centri abitati di Santa Sofia, Galeata e Pianetto

È aperto dallo scorso 11 giugno il cantiere per i lavori di sistemazione di via Nefetti, che rientra in un progetto più vasto dedicato alla messa in sicurezza della SP4 Bidentina nei centri abitati di Santa Sofia, Galeata e Pianetto. A Santa Sofia i lavori saranno eseguiti dalla ditta PPG e interesseranno l’intera via Nefetti, dal Parco Guelfo Zamboni fino alla zona di Pastorale. Si tratta di un tratto di strada molto importante: è la via di accesso al paese su cui transitano residenti e turisti, automobili e camion, ma anche pedoni e ciclisti che si recano al lavoro. Per questo la sua messa in sicurezza è fondamentale.

Tra i lavori principali che verranno eseguiti c’è la realizzazione di un marciapiede sul lato est della via per mettere in sicurezza i pedoni, la costruzione di una rotatoria presso l’incrocio di via Allende e l’adeguamento del parcheggio del Cimitero.


Nel momento in cui si adegua la viabilità è indispensabile effettuare anche tutte le opere legate ai sottoservizi e all’illuminazione: si procederà, dunque, alla realizzazione di fognature e, ove necessario, all’eliminazione di infiltrazioni di acqua. Per quanto riguarda l’illuminazione, invece, si procederà a costruire una nuova linea di illuminazione pubblica su tutto il tratto, utilizzando luci led di ultima tecnologia e a risparmio energetico. Si procederà anche all’abbattimento degli ultimi pini, ulteriormente danneggiati dalle nevicate dello scorso febbraio, che verranno sostituiti da nuove piante, come già avvenuto sul lato ovest della strada. Il termine dei lavori è previsto per settembre 2013; l’importo complessivo del progetto ammonta a 1.088.000 euro, finanziato per 1.000.000 di euro interamente mediante il Piano Nazionale di Sicurezza Stradale, fondi del 2° Programma di attuazione 2003.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Una ricetta che sa di casa: le zucchine ripiene

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ForlìToday è in caricamento