menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Santa Sofia, più sicurezza al Parco Giorgi

Parlare di un luogo pubblico significa riferirsi ad uno spazio fruibile da tutti gli abitanti del nostro paese, uno spazio da rispettare, perché bene comune, da vivere in libertà e, soprattutto, in sicurezza

Parlare di un luogo pubblico significa riferirsi ad uno spazio fruibile da tutti gli abitanti del nostro paese, uno spazio da rispettare, perché bene comune, da vivere in libertà e, soprattutto, in sicurezza. Proprio per scoraggiare gli atti di vandalismo e per garantire la sicurezza di alcuni luoghi pubblici, l’Amministrazione Comunale di Santa Sofia sta installando alcune telecamere di sorveglianza, collegate con le Forze dell’Ordine locali che, in caso di necessità, potranno monitorare ciò che avviene in questi luoghi.
 
Tra i punti sottoposti al controllo c’è anche il Parco Giorgi: zona di incontro per grandi e piccini, il Parco è frequentato sia di giorno che di notte ed è anche il luogo di accesso alla Biblioteca Comunale e a sedi di uffici e Associazioni di Volontariato. Con l’installazione del sistema di sorveglianza, sarà ancora più sicuro frequentare questo angolo di verde nel cuore del paese, da rispettare perché proprietà di tutti i cittadini di Santa Sofia.

 
I sistemi di sorveglianza inoltre saranno anche un deterrente per scoraggiare eventuali atti di vandalismo, per evitare il ripetersi di incresciosi incidenti quali quelli che hanno danneggiato la sede dell'Associazione Auser nei giorni scorsi.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Salute

Troppo stress nel lavorare da casa: il burnout da smart working

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ForlìToday è in caricamento