menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Santa Sofia, sabato le celebrazioni in memoria del 4 novembre

L’appuntamento è quindi sabato, alle ore 8 nella Chiesa di Santa Lucia dove verrà celebrata una Santa Messa in onore dei caduti. Alle 11, in piazza Matteotti, si terrà il ritrovo delle associazioni e della cittadinanza e alle 11.15 partirà il corteo

Il 4 novembre 1918 aveva termine la Prima Guerra Mondiale. I lutti e le sofferenze che il tremendo conflitto aveva provocato fecero dire ai governanti di allora che la guerra doveva essere bandita per sempre e che i popoli dovevano da quel momento ricorrere ai mezzi politici per risolvere le rivalità e le controversie internazioni. Le buone intenzioni, tuttavia, ebbero breve durata e trent’anni dopo l’umanità fu trascinata in una nuova catastrofe, che produsse dolori e distruzioni senza precedenti.

Nel ricordare tali tragedie e tali sofferenze e per impedire che si rinnovino, le Associazioni Combattentistiche e l’Amministrazione Comunale di Santa Sofia invitano tutti gli uomini di buona volontà ad unirsi per ricordare ai potenti che il desiderio di pace e di fratellanza giace purissimo nel profondo del cuore di ogni uomo e costituisce una barriera invincibile contro ogni prepotenza ed ogni prevaricazione.

L’appuntamento è quindi sabato, alle ore 8 nella Chiesa di Santa Lucia dove verrà celebrata una Santa Messa in onore dei caduti. Alle 11, in piazza Matteotti, si terrà il ritrovo delle associazioni e della cittadinanza e alle 11.15 partirà il corteo, accompagnato dalla banda “Roveroni”, che porterà al Monumento ai Caduti ove verrà deposta una corona. Tutta la cittadinanza è invitata a partecipare.
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Scroccadenti romagnoli, uno tira l'altro: la ricetta

Arredare

Cambiare il divano: ecco la guida completa e i consigli

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ForlìToday è in caricamento