Santa Sofia, un positivo alla casa di riposo: tampone per ospiti e operatori

Continua nel frattempo l'attività di screening, tra test sierologici e tamponi al drive through collocato nel Piazzale Karl Marx

Quattro nuovi casi di covid-19 a Santa Sofia, tre contatti familiari ed un ospite di una casa di riposo San Vincenzo De Paoli. A fare il punto della situazione è il sindaco Daniele Valbonesi. "Abbiamo avuto anche un guarito e il totale dei positivi è di 35, di cui trentuno in isolamento", spiega il primo cittadino nel consueto aggiornamento serale su Facebook. In quarantena preventiva ci sono 16 persone.

L'ospite della San Vincenzo De Paoli si trova ricoverato in ospedale: "L'Igiene Pubblica ha eseguito tutte le verifiche e proceduto ai tamponi agli ospiti ed operatori della casa di riposo. Da marzo si è cercato di osservare tutte le precauzioni possibili ed è chiuso l'accesso alle visite. Cercheremo di capire nelle prossime ore la situazione e le conseguenti azioni da mettere in campo".

Continua nel frattempo l'attività di screening, tra test sierologici e tamponi al drive through collocato nel Piazzale Karl Marx. Compresi quella della casa di riposo e quelli a domicilio, giovedì a Santa Sofia sono stati eseguiti ben 170 tamponi. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, l'Emilia Romagna resta "arancione". In arrivo ordinanza più soft: riaprono i negozi nei festivi

  • Attaccato dai cinghiali che aveva "adottato": il 65enne non ce l'ha fatta

  • Porta loro da mangiare, viene aggredito dai cinghiali che aveva "adottato": trasportato d'urgenza al Bufalini

  • Meteo, dicembre debutterà col freddo e la neve: fiocchi in arrivo a bassa quota

  • Perde il controllo dell'auto e si ribalta: nuovo incidente sulla "Bidentina" - LE FOTO

  • Coronavirus, l'Emilia Romagna allenta le restrizioni: centri commerciali chiusi nei weekend. Negozi riaperti la domenica

Torna su
ForlìToday è in caricamento