Santa Sofia, voucher per i centri estivi: anche nel 2020 ci sarà il bonus per le famiglie

Come per lo scorso anno, anche nel 2020 i contributi vengono concessi alle famiglie composte da entrambi i genitori, o uno solo in caso di famiglie mono genitoriali, occupati e residenti in Emilia-Romagna, con un reddito Isee annuo entro i 28mila euro

Come lo scorso anno, anche nell'estate 2020 i bambini e i ragazzi che frequenteranno i Centri Estivi organizzati nel comune di Santa Sofia potranno godere di un importante sostegno economico. "Il Bonus Famiglie stanziato dalla Regione Emilia Romagna per coprire le rette d'iscrizione ai Centri Estivi è rinnovato anche per il 2020 e si aggiunge ai tanti vantaggi stanziati a sostegno delle famiglie - sottolinea l'assessore ai Servizi Sociali Ilaria Marianini -. A Santa Sofia, ne hanno potuto godere le famiglie che hanno iscritto i figli al Centro Estivo del CIF e del Nido Fiocco di Neve e nel 2019 sono state accolte tutte le richieste presentate. Per l'anno in corso, ogni iscritto ai Centri Estivi di età compresa tra 3 e 13 anni potrà ottenere un Voucher di 84 euro a settimana, per un totale massimo di 336 euro a bambino che corrisponde a 4 settimane di Centro Estivo".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Come per lo scorso anno, anche nel 2020 i contributi vengono concessi alle famiglie composte da entrambi i genitori, o uno solo in caso di famiglie mono genitoriali, occupati e residenti in Emilia-Romagna, con un reddito Isee annuo entro i 28mila euro. Entro la prossima primavera, Comuni e Unioni di Comuni individueranno i Centri estivi privati "accreditati" dalla Regione, a cui si affiancheranno i Centri estivi pubblici, gestiti cioè direttamente dal Comune. Successivamente i Comuni potranno ricevere le richieste di contributo: i genitori dovranno scegliere uno dei Centri inseriti nell’elenco comunale e la richiesta dovrà essere fatta presentando la dichiarazione Isee. A livello territoriale, la provincia di Forlì-Cesena riceverà un contributo massimo di 537mila euro.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Aereo ultraleggero precipita e prende fuoco: perde la vita la promessa del nuoto Fabio Lombini

  • La sciagura di Fabio Lombini, gli ultimi istanti di vita col sorriso ripresi in un video

  • Covid-19, amici o fidanzate non conviventi in auto: tutte le regole da seguire

  • Virus 'clinicamente sparito' anche in Romagna? No, circola ma poco. Ecco cosa sta accadendo

  • Addio a Fabio Lombini, "Era esempio quotidiano di forza di volontà"

  • Incidente con la moto durante la lezione di scuola guida: 17enne trasportato al Bufalini

Torna su
ForlìToday è in caricamento