Domenica, 21 Luglio 2024
Cronaca

Sanzani vicesindaco a Castrocaro e assieme assessore a Forlì. Il sindaco si tiene il bilancio

William Sanzani sarà assessore all’Ambiente part-time del Comune di Forlì. Contemporaneamente resterà vicesindaco, e con tutte le sue deleghe

William Sanzani sarà assessore all’Ambiente part-time del Comune di Forlì. Contemporaneamente resterà vicesindaco, e con tutte le sue deleghe, del Comune di Castrocaro, un impegno partito appena sette mesi fa. E’ quanto stato spiegato nel corso di una conferenza stampa per ufficializzare la nomina di Sanzani, politico navigato di Castrocaro, al posto di Nevio Zaccarelli. In verità si tratta di una sostituzione a metà, dal momento che il sindaco Davide Drei manterrà a suo carico la pesante delega al bilancio, precedentemente detenuta da Zaccarelli e che normalmente nei grandi comuni, dato la sua gravosità, è data ad un assessore. 

IL VIDEO: la presentazione del sindaco

Davide Drei ha quindi deciso di intervenire così, a distanza di un paio di settimane dalle dimissioni in polemica col Pd, ma sostenute per motivi personali, di Nevio Zaccarelli. A Sanzani finisce in mano la “patata bollente” della nuova società dei rifiuti “Alea ambiente”, che nel giro di un paio di mesi si è vista decapitata dei suoi padri fondatori (Zaccarelli, il presidente di Livia Tellus Gianfranco Marzocchi e ancora prima l’assessore Alberto Bellini). Prendere un amministratore di Castrocaro ad inizio mandato, farlo lavorare part-time un po’ in Comune a Castrocaro e un po’ in quello di Forlì, con un cumulo di cariche pubbliche, non rischia di dare aria al mantice dell’anti-politica? Drei giura di no e di non aver guardato alle vicine elezioni del 4 marzo nel fare la sua scelta: “E’ un segno dei tempi che viviamo, con gli amministratori pubblici che già operano su più enti, dalla Provincia all’Unione dei Comuni, aggiungendo incarichi a titolo gratuito. Con Sanzani invece ci sarà un risparmio, dal momento che il nuovo assessore rinuncerà all’indennità di vicesindaco di Castrocaro e ci sarà una compensazione tra i due enti in base al carico orario”, e quindi non cumulando i due stipendi.

Sanzani nuovo assessore (Foto A.Salieri)

Per la seconda volta nell’amministrazione Drei, Forlì non è stata in grado di esprimere un assessore all’ambiente, andandoselo a prendere prima a Bertinoro, con l’ex sindaco Nevio Zaccarelli,  poi a Castrocaro, con Sanzani. Il Pd forlivese condivide? “La scelta è stata mia di fronte ad una situazione che imponeva scelte in tempi brevi. La scelta è stata poi compresa e condivisa”, risponde Drei. Per il sindaco, d’altra parte, “Sanzani è un amministratore già dentro la materia ambientale”. A Castrocaro ha le deleghe all’ambiente, termalismo, lavori pubblici  e urbanistica.

Per quanto riguarda il bilancio del Comune di Forlì in capo allo stesso sindaco, Drei spiega che “è impegnativo, ma è possibile in un’ultima fase del mandato, grazie all’assistenza degli uffici”. Nel solco della continuità Sanzani: “Il lavoro di Bellini, Zaccarelli e Marzocchi è stato fatto con passione, portando avanti un progetto unico nella nostra regione (la ripubblicazione del servizio rifiuti con Alea, ndr). E’ un avventura che mi stimola”.
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sanzani vicesindaco a Castrocaro e assieme assessore a Forlì. Il sindaco si tiene il bilancio
ForlìToday è in caricamento