rotate-mobile
Mercoledì, 25 Maggio 2022
Cronaca Civitella di Romagna

"La Rock Painting Art" di Alessandro Tassinari: i sassi diventano animali da accarezzare

"I sassi vivi", questo il titolo dell'esposizione", ha trovato casa alla Sala della Botte ed è visitabile anche nei fine settimana di novembre (sabato 2-9-16 dalle 14 alle 18 e domenica 10-17 in occasione della Sagra del Tartufo BIanco pregiato)

Il Castello di Cusercoli ospita una mostra del tutto particolare. Protagonista "La Rock Painting Art" di Alessandro Tassinari, un'arte del tutto originale del 77enne forlivese che dipinge animali su pietra. "I sassi vivi", questo il titolo dell'esposizione", ha trovato casa alla Sala della Botte ed è visitabile anche nei fine settimana di novembre (sabato 2-9-16 dalle 14 alle 18 e domenica 10-17 in occasione della Sagra del Tartufo BIanco pregiato).

"I sassi vivi" di Alessandro Tassinari (foto di Albano Venturini)

La mostra è stata presentata sabato pomeriggio da Davide Argnani, scrittore e poeta che collabora con riviste italiane e all'estero. L'iniziativa rientra nell'ambito del concorso nazionale di pittura "Borgo in arte". Durante il weekend il borgo di Cusercoli ed il suo castello si trasformano in un museo a cielo aperto, un'occasione per ammirare artisti nella creazione delle loro opere. Tassinari ha trasformato il suo hobby in creatività: sassi trovati lungo il letto del Bidente, o nella cava di Nespoli, che prendono vita raffigurando animali sornioni, da ammirare ed "accarezzare".

Cusercoli si trasforma in un "Borgo in arte" (foto di Albano Venturini)

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"La Rock Painting Art" di Alessandro Tassinari: i sassi diventano animali da accarezzare

ForlìToday è in caricamento