menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Scappa con i 2 milioni della moglie e vive da pascià in Tunisia

E' scappato in Tunisia con i soldi della moglie, circa due milioni di euro, dopo averla costretta a 15 anni di maltrattamenti. Ora vive ad Hammamet

E' scappato in Tunisia con i soldi della moglie, circa due milioni di euro, dopo averla costretta a 15 anni di maltrattamenti. Ora vive ad Hammamet, in un residence di lusso, e gira in Ferrari. Un pensionato di 70 anni è stato condannato in primo grado dal giudice monocratico Massimo De Paoli (pm Anna Rava) a sei anni di reclusione con le accuse di maltrattamenti in famiglia, tentata estorsione, appropriazione indebita, minacce, diffamazione, ingiurie e furto.

L'uomo, un ex imprenditore, venne arrestato nel settembre del 2007 dopo che la moglie aveva trovato il coraggio di denunciarlo ai Carabinieri. La donna era stata costretta a numerose privazioni, come risparmiare sugli alimenti e sulle utenze domestiche. La figlia aveva dovuto rinunciare invece agli studi universitari. L'uomo inoltre sottraeva lo stipendio della compagna, versandolo in un conto corrente al quale la donna non poteva accedere.

Il 70enne, dopo un periodo di detenzione in carcere, venne scarcerato al termine del periodo di custodia cautelare. Approfittò della libertà per far perdere le proprie tracce insieme ai risparmi della moglie. Oltre ai sei anni di reclusione, è stato condannato ad una sanzione di mille euro per minacce e ingiurie.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ForlìToday è in caricamento