Scivola e precipita durante un'escursione: serie di traumi per un 29enne

Un forlivese di 29 anni è rimasto ferito durante un'escursione alle Cascate dell’Acquacheta

Ha riportato diversi traumi durante un'escursione alle Cascate dell’Acquacheta. A rimanere ferito un forlivese di 29 anni, che si trovava al momento dell'incidente in compagnia di un amico. Partiti da Portico, hanno imboccato il sentiero Cai 407 che porta alle cascate; arrivati all’altezza del Pianellone il 29enne è precipitato per diversi metri lungo un colatoio, riportando un importante trauma cranico e un trauma alla spalla.

Erano circa le 16.30 quando l’amico ha attivato il 118, che ha inviato sul posto il Soccorso Alpino e Speleologico, stazione Monte Falco l’ambulanza di San Benedetto e i Vigili del Fuoco. Le indicazioni date non erano precisissime, motivo per il quale il caposquadra ha deciso di telefonare alle persone, riuscendo a delimitare l’area di ricerca. I ragazzi sono stati raggiunti dai tecnici: l’infortunato è stato accompagnato sulla strada dove ad attenderlo c’era l’ambulanza che lo ha trasferito all’ospedale di Forlì.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, l'Emilia Romagna resta "arancione". In arrivo ordinanza più soft: riaprono i negozi nei festivi

  • Attaccato dai cinghiali che aveva "adottato": il 65enne non ce l'ha fatta

  • Porta loro da mangiare, viene aggredito dai cinghiali che aveva "adottato": trasportato d'urgenza al Bufalini

  • Meteo, dicembre debutterà col freddo e la neve: fiocchi in arrivo a bassa quota

  • Perde il controllo dell'auto e si ribalta: nuovo incidente sulla "Bidentina" - LE FOTO

  • Coronavirus, l'Emilia Romagna allenta le restrizioni: centri commerciali chiusi nei weekend. Negozi riaperti la domenica

Torna su
ForlìToday è in caricamento