rotate-mobile
Il lutto

L'aeroporto Ridolfi piange uno dei suoi pilastri: addio a Alessandro Berardi, "lascia un vuoto incolmabile"

Forlì Airport piange infatti l’improvvisa scomparsa di Alessandro Berardi, post holder terminal e movimento dello scalo di via Seganti

Lutto nella società che gestisce l'aeroporto "Ridolfi". Forlì Airport piange infatti l’improvvisa scomparsa di Alessandro Berardi, post holder terminal e movimento dello scalo di via Seganti. 59 anni, Berardi era una figura storica del "Ridolfi", che - ricorda Fa Srl in una nota, "ha contribuito alla riapertura dell’aeroporto grazie al suo incessante lavoro e alla sua grande professionalità".

Il suo impegno, viene rimarcato, ha "permesso ai vertici della società di raggiungere questo importante obiettivo nell’ottobre del 2020. Da tutti amato per la sua grande simpatia e per la disponibilità, Alessandro lascia un vuoto incolmabile in tutti i colleghi non solo dal lato professionale, ma soprattutto da quello umano. Al momento non è stata ancora comunicata la data delle esequie".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

L'aeroporto Ridolfi piange uno dei suoi pilastri: addio a Alessandro Berardi, "lascia un vuoto incolmabile"

ForlìToday è in caricamento