rotate-mobile
Domenica, 4 Dicembre 2022
Il lutto

Improvviso malore: addio allo storico imprenditore di pompe funebri Massimo Goberti

L'amico Fausto Pardolesi, militante dei Verdi a Forlì, ne ha tracciato un ricordo su Facebook

Aveva la battuta sempre pronta. E travolgeva tutti con la sua simpatia romagnola. Un improvviso malore, all'età di 63 anni, si è portato via Massimo Goberti, imprenditore nelle pompe funebri e titolari dell'agenzia di via Flavio Biondo. L'amico Fausto Pardolesi, militante dei Verdi a Forlì, ne ha tracciato un ricordo su Facebook: "Dagli anni dell'adolescenza ci siamo frequentati,  divertendoci nel seguire il calcio e nelle estati spensierate a Cervia".

"Negli anni è stato dirigente del Forlì Calcio, portato avanti l'azienda di famiglia che ha accompagnato nell'ultimo viaggio generazioni di forlivesi - prosegue Pardolesi -. Lo voglio ricordare quando era protagonista al mare di scherzi e battute che gli amici di allora (Stefano, Romano, Franco, Luciano, che ci ha lasciato qualche mese fa, Giancarlo e tanti altri) ricordano, immagino, con la stessa nostalgia". Goberti lascia la moglie Stefania, compagna di una vita, e il figlio Cesare, che prosegue nell'attività di famiglia. 

Da quasi cento anni, l'impresa di Pompe Funebri Pompeo Goberti, si legge nel sito di presentazione dell'attività, "rappresenta una realtà affidabile e professionale, e vanta personale altamente qualificato pronto a venire incontro alle diverse esigenze che possono sorgere nel momento del lutto". 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Improvviso malore: addio allo storico imprenditore di pompe funebri Massimo Goberti

ForlìToday è in caricamento