Scopre che l'auto usata appena comprata aveva centomila km in più: "Farò denuncia"

Si è affidato già ad un avvocato per formulare una denuncia, dopo che si è accorto che l’auto usata appena acquistata avrebbe in verità quasi centomila chilometri in più

Si è affidato già ad un avvocato per formulare una denuncia, dopo che si è accorto che l’auto usata appena acquistata avrebbe in verità quasi centomila chilometri in più di quanto registrato. Lo fa sapere il presunto truffato di questa vicenda che ha comprato presso un rivenditore d’auto locale sul sito “Subito.it” una vettura del 2006, pagandola seimila euro. Spiega il diretto interessato: al momento del ritiro il venditore me l’ha certificata a 156.300 km, ma successivamente ho parlato col precedente proprietario che mi ha assicurato che la vettura era stata consegnata a 249.000 km. Tuttavia è stata eseguita una revisione facendo registrare 156.000 km. Mi sono quindi rivolto alla casa produttrice che  mi ha inviato lo storico della vettura, sulla quale risulta nel 2012 un richiamo a 167.000 km”. Insomma, la più tipica delle insidie per quanto riguarda l’acquisto di vetture usate: la possibile manomissione del contachilometri. Conclude il compratore: “Ho chiesto a ‘Subito.it’  la rimozione di tutti gli annunci degli autoveicoli in vendita di questo commerciante, che vende prodotti non corrispondenti alle descrizioni, ma per ora mi è stato risposto che stanno verificando”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Colpisce due auto e poi si cappotta nel fosso: pauroso incidente

  • Falegname e pizzaiolo nei weekend, apre una pizzeria tutta sua: "Vetrina che si riaccende in centro"

  • Assume cocaina, perde la testa e cerca delle scarpe tra le auto: non lo ferma nemmeno lo spray al peperoncino

  • Postano su Facebook la foto del gatto rubato dal negozio: madre e figlia nei guai

  • Nella notte spunta uno striscione a Forlì: "Liberazione costellata di massacri e distruzione"

  • Salvini ritorna in città: "Aeroporto, Forlì deve essere collegata al mondo. Coop? Aiutare quelle vere"

Torna su
ForlìToday è in caricamento