menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Scossa di terremoto sull'Appennino forlivese

Un terremoto di magnitudo 3 è avvenuto alle 5.32 di sabato mattina. Epicentro tra Bagno di Romagna, Civitella, Galeata, Portico, Rocca San Casciano, Santa Sofia, Tredozio. Non è certo il migliore dei "buon anno" possibili

Torna a tremare la terra sull'Appennino forlivese. Un terremoto di magnitudo 3 è avvenuto alle 5.32 di sabato mattina. Un 'buon anno' che certo non ha accolto positivamente chi ha avvertito la scossa, avvertita nitidamente da chi era sveglio a quell'ora, meno da chi si trovava ancora a letto.

L'epicentro è localizzato nell'area dell'appennino tosco-romagnolo tra i comuni di Bagno di Romagna, Civitella, Galeata, Portico, Rocca San Casciano, Santa Sofia, Tredozio sul versante romagnolo, e San Godenzo, Poppi e Pratovecchio su quello toscano.


L'intensità del sisma è tale da non preoccupare circa eventuali danni a cose e persone.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Una ricetta che sa di casa: le zucchine ripiene

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ForlìToday è in caricamento